Circo Pitanga

La storia di Circo Pitanga è, come ogni storia, una storia unica. Ma ciò che la caratterizza di più è un background multiculturale e vario, che conferisce alle loro creazioni un tocco originale ed universale allo stesso tempo. Loïse Haenni e Oren Schreiber, co-fondatori della compagnia, si conoscono nel 2008 alla Scuola Nazionale di Circo di Rio de Janeiro. Poco dopo, iniziano ad allenarsi insieme e decidono di creare il loro primo spettacolo “Sogni d’estate” che è stato presentato in piú di 13 paesi europei ed anche a Santa Sofia nel 2011.

Nel 2014 poi, sono arrivate due nuove creazioni: CIRCUS e Corde Nuziali che, perfezionate nel tempo da un punto di vista scenografico e di regia, valorizzano in pieno la grande bravura dei due protagonisti, nel frattempo molto cresciuti, sia da un punto di vista tecnico che artistico.

Le influenze di stili, tecniche e viaggi, si riflettono nella cifra originale delle creazioni, ma soprattutto nella capacità degli artisti di evocare emozioni universali attraverso il linguaggio del corpo. Questo avviene in modo sottile, poetico, divertente e sempre accessibile ad un vasto pubblico: diverso per gusti, età, culture. Appassionati di Duo Acrobatico, hanno lavorato tantissimo per sviluppare uno stile personale di portés aereo dinamico su un singolo punto di attacco, focalizzando la loro originalità.

Loïse Haenni e Oren Schreiber si sono formati e perfezionati in importanti scuole superiori di circo quali: M.me Délizier: ENC, Rio de Janeiro, Brasile; Yuri Sakalov & Vyacheslav Kukushkin: ESAC, Bruxelles Belgio; Mahmoud Louertani: Cie XY-CRAC, Lomme, Francia; Igor Matyushen ko: Vertigo, Torino, Italia; Irina Teplova & Michael lvov: National School of Circus Art, Mosca, Russia.

LO SPETTACOLO

Sotto i riflettori Loïse Haenni e Oren Schreiber nel ruolo dei due sposini alle prese con mille pericoli e insidie, tra vertiginose acrobazie e buffe gags, in una performance avvincente e ricca di sorprese: “Corde Nuziali” è la cronaca ironica e maliziosa di «un matrimonio ad alto rischio» tra danze aeree, capriole e voli, numeri di clownerie e toni da burlesque. Una pièce divertente e coinvolgente, adatta a grandi e piccini, tra atmosfere oniriche e fantasiose invenzioni, con la direzione artistica di Yevgeni Mayorga e gli stravaganti e surreali costumi creati da Małgorzata Tarasewicz: una miscela irresistibile di humour e poesia, in cui si fondono physical theatre e mimo, narrazione teatrale e arti circensi.

«“Corde Nuziali” è un omaggio all’amore e al candore che salvano le coppie dalle situazioni più rischiose!». Seppure tutto sembri cospirare contro di loro, i due protagonisti sono ben decisi a realizzare il loro sogno d’amore, e ad affrontare e vincere insieme tutte le difficoltà: «Solo la malizia di Lei e la forza di Lui li potranno portare… a un lieto fine?».

Una storia romantica sospesa a tre metri di altezza, in cui le “Corde Nuziali” uniscono idealmente ma anche concretamente i due innamorati, in procinto di giurarsi eterna fedeltà, e su quel filo scorrono le emozioni, la passione e la tenerezza, la convinzione di voler trascorrere insieme il futuro e la certezza di non annoiarsi mai.

Programmi

Foto

Sito internet

Advanced responsive facebook likebox

Privacy Policy