Natacha Atlas

Natacha Atlas, cantante belga di origini egiziane, conosciuta per la sua fusione della tradizione musicale araba con la musica etno-elettronica e già lead vocal dei Transglobal Underground. Lei stessa ha definito la sua musica “cha’abi moderne” (cioè una forma aggiornata di musica popolare egiziana) che include anche molte influenze elettroniche, drum ‘n’ bass e reggae.
Riconosciuta a livello internazionale come una delle voci più originali e distintive, nei suoi ultimi lavori ha spinto i suoi confini vocali e musicali ancora più avanti, inglobando con apparente facilità le tradizioni jazzistiche nella sua miscela già unica. Nella sua lunga carriera Natacha Atlas ha lavorato con artisti del calibro di Peter Gabriel, Nitin Sawhney, Nigel Kennedy, Indigo Girls, Jean-Michel Jarre, Ibrahim Maalouf e Paolo Fresu, tra gi altri.
Il nuovo album, Strange Days, uscirà a settembre 2019 (su CD/DL e vinile in edizione limitata) ed è già salutato dagli addetti ai lavori come game changer nel suo connubio pionieristico tra il jazz e la mistica della vocalità araba. Una fantasia jazz dark-distopica, l’album evoca ed emoziona in egual misura. Registrato tra il Regno Unito, la Francia e il Brasile, Strange Days sposta in avanti il suo ‘viaggio’ nel paesaggio jazz, attraverso una notevole gamma di sonorità e “avventure” stilistiche differenti e con importanti featuring di ospiti internazionali.

Video

video video video video video video video video video video video video video

Sito internet

Advanced responsive facebook likebox

Privacy Policy