Emilia Martensson

Emilia Mårtensson è una giovane cantautrice svedese con base a Londra. Con i suoi ultimi 3 album in studio si è costruita un’ottima reputazione a livello internazionale come una delle più interessanti giovani voci della scena jazz del Regno Unito ed ha ricevuto già vari riconoscimenti, tra i quali come ‘Vocalist of the Year’ ai Parliamentary Jazz Awards del 2016 e ‘The new face of British Jazz’ da The Observer nel 2012. La sua voce, dolce ed espressiva, e le sue ballate raccontano il folclore della sua terra natia, la campagna della Svezia meridionale.  Il suo ultimo progetto,  Elda Trio, include il percussionista brasiliano Adriano Adewale e il fisarmonicista sloveno Janez Dovc. Il loro album di debutto, ELDA, celebra la bellezza e l’importanza della fusione di culture diverse. Emilia ha collaborato, sia come cantante che come compositrice, con artisti come Iain Ballamy (Regno Unito), Kit Downs (Regno Unito), Eric Legnini (Fr), Renato Chicco (Slo), Jasper Hoiby (Regno Unito), Rasmus Khilberg (Swe) e Monocled Man (Regno Unito). La sua collaborazione più acclamata, quella con il gruppo britannico “Kairos 4tet” le ha fruttato il premio MOBO (Music Of Black Origins).  E’ regolarmente ospite in alcuni dei principali festival europei, tra cui London Jazz Festival, Ronnie Scott’s Jazz Club, Bimhuis ad Amsterdam, Sunset Sunside a Parigi, Fasching a Stoccolma, Ljubljana Jazz Festival e The Love Supreme Jazz Festival nel Regno Unito, per citarne alcuni.

Entrambi i suoi album solisti ‘And so it’ (Babel Label-2012) e ‘Ana’ (Babel Label-2014) sono stati inseriti tra i “migliori dieci album” da JazzWise, la più importante rivista jazz del Regno Unito. Emilia è sponsorizzata da PRS per le basi musicali.

Video

video video video video video video video video video video video video video

Pictures

Sito internet

Advanced responsive facebook likebox

Privacy Policy Privacy Policy