Yemen Blues

Nato nel 2010, già acclamatissimo in tutto il mondo e guidato dal carismatico cantante israeliano di origini yemenite Ravid Kahalani, Yemen Blues è un esplosivo mix fra estatiche melodie mediorientali, ritmi africani, arabi ed ebraici, influenze caraibiche, jazz e funk.

Dikanda

Il progetto Dikanda vede la luce a Stettino, Polonia nel 1997. Non è un caso che il nome Dikanda significa ‘famiglia’ in un dialetto africano, parola che sin dall’inizio inspira il modo di lavorare e comporre del gruppo, cioè come

Fanfara Transilvania

FANFARA TRANSILVANIA è una fantastica brass band balcanico-zingara proveniente dalla Romania. Il gruppo è composto da 10 musicisti, tutti imparentati tra loro dal momento che appartengono a famiglie che si tramandano questa tradizione musicale come patrimonio ereditario. La banda di

Karen Souza

The Cooltrane Quartet (AR) La raffinata jazz singer argentina ha una storia piuttosto insolita: affermatasi per il talento e il timbro della sua voce calda e vellutata, ha mosso in realtà i suoi primi passi nel mondo della musica elettronica.

Le Sorelle Marinetti e l’Orchestra Maniscalchi

Le Sorelle Marinetti, nate da un’idea dell’autore e produttore Giorgio Bozzo, sono interpreti indiscusse del celebre repertorio della canzonetta swingata, che ebbe tanta fortuna in Italia nella seconda metà degli anni Trenta. Turbina, Elica e Scintilla sono portate in scena

Balletto Nazionale di Sofia

Il Balletto Nazionale di Sofia, che ha sede presso il prestigioso Teatro dell’Opera, è alla soglia del suo ottavo decennio di vita. Negli anni la compagnia ha raggiunto livelli artistici di primissimo piano, diventando una delle migliori formazioni classiche d’Europa

Machine de Cirque

Cinque uomini, gli unici sulla Terra sopravvissuti all’apocalisse. Il loro obiettivo è trovare altri superstiti, l’unico modo per salvarsi è una macchina stupefacente. Ce la faranno? In questo mondo parallelo si contendono in modo creativo un pezzetto di umanità. Si

Compagnia Baccalà

Vincitore di 12 premi internazionali, unico, incantevole, virtuoso e molto divertente, Pss Pss è uno spettacolo che mette in scena due clown contemporanei attraverso il linguaggio universale del corpo e dello sguardo. Personaggi senza parole, ci trasportano in una perfomance