AracalaDanza

Fantasia, immaginazione e magia. Questi sono gli elementi essenziali di Aracaladanza, la compagnia di danza contemporanea nota per i suoi spettacoli seri, esigenti e di alta qualità. La sua carriera, la sua disciplina estetica, artistica e tecnica a livello nazionale e la reputazione  internazionale è stata riconosciuta ed onorata con il Premio Nazionale per il Teatro della Gioventù e dei Bambini 2010, assegnato dal Ministero della Cultura spagnolo. Il lavoro pionieristico svolto in Spagna dalla compagnia diretta da Enrique Cabrera è diventato un riferimento nazionale e internazionale per la danza contemporanea spagnola. Il Regno Unito ha mostrato particolare interesse per lo sviluppo del talento promettente di Aracaladanza negli ultimi 15 anni della loro esistenza (sostenendo nuove opere, promuovendone lo sviluppo professionale e artistico, il nuovo pubblico; la creazione indipendente e lo sviluppo del team di artisti). In effetti, Aracaladanza collabora a stretto contatto con agenzie di danza britanniche come DanceEast, DancexChange come così come con l’Università di Nottingham e il loro Lakeside Arts Center. In Spagna, il suo lavoro ha ottenuto consensi sia di pubblico che critica. Le sue produzioni hanno vinto numerosi premi importanti come la Villa de Madrid per le migliori coreografie dello spettacolo del 2005 ¡Nada … Nada!, per non parlare dei numerosi premi che hanno ricevuto negli anni da FETEN: Best Dance Show, Best Soundtrack e Best Lighting Design (1999) per Ana and the Rainbow; Migliori costumi (2001) per Maletas (Valigie); Best Show (2003) per Visto y no Visto (Sight Unseen); Migliori Costumi e performance (2005) per ¡Nada … Nada, miglior spettacolo e migliore Musica originale (2007) per Pequeños Paraísos (Little Paradises) e Best Show (2010) di Nubes (Nuvole). Aracaladanza, è stata la prima compagnia di danza spagnola e la prima dedicata al pubblico di giovani e famiglie a vincere tre premi MAX nello stesso anno.

Questo traguardo è stato raggiunto nel 2008 con Pequeños Paraísos (Piccoli paradisi) che ha vinto il Best Young Audience Show; Migliori costumi e scenografie. Il riconoscimento più importante per Aracaladanza è il privilegio di affascinare un pubblico essenziale per il presente e il futuro della danza spagnola, attraverso la produzione, nel corso della loro lunga storia, di 3 pezzi corti; 10 produzioni di medie dimensioni; 4 spettacoli di strada o altri luoghi non convenzionali; 1 spettacolo per infanti e 7 commissioni coreografiche nazionali e internazionali.
Negli ultimi quattro anni la compagnia ha alzato il sipario oltre 600 volte; si è esibito in festival internazionali in Africa, Europa e Asia; mantenuto collaborazioni con compagnie teatrali e marionette argentine; messo piede sui palcoscenici di Germania, Olanda, Francia, Hong Kong, Marocco, Regno Unito e Taiwan. Ha presentato in anteprima una versione di Nubes (Clouds) sul palcoscenico più prestigioso della danza: il Saddler’s Wells Theatre di Londra. Con il premio di Pequeños Paraísos (Piccoli paradisi), alla fine del 2006, Aracaladanza ha svelato un progetto ambizioso: una trilogia basata sui dipinti dei pittori: Bosco, René Magritte e Joan Miró.

Nubes (Clouds), uno spettacolo basato nel surreale mondo del pittore belga René Magritte, è stata anche una sfida, la cui produzione a Madrid è stata incoraggiata dallo stesso Sadler’s Wells Theatre di Londra e dall’agenzia DanceEast. Il Mercat de les Flor de Barcelona e l’Audtorio de Tenerife hanno aderito con entusiasmo al progetto iniziale. Il sostegno è stato fornito nelle fasi successive dal Teatro de la Abadía de Madrid; el Teatro Auditorio Ciudad de Alcobendas; la Diputación de Albacete e il Jerwood Foundation, del Regno Unito. E tutto ciò non sarebbe stato possibile senza il sostegno del Ministero della Cultura e il Comune di Madrid, organizzazioni che hanno fornito finanziamenti ininterrotti a supporto negli ultimi 15 anni.

Programmi

Video

video video video video video video video video video video video video video

Foto

Sito internet

Advanced responsive facebook likebox

Privacy Policy